Cookie Policy Cervello intestino: un legame indissolubile – Alternativa Sfusa

Cervello intestino: un legame indissolubile

24,50

Il ruolo del microbiota intestinale nelle nostre relazioni fisiche, mentali e psicoemozionali

2 disponibili

Categoria:

Descrizione

Un’analisi completa e documentata sulle ultime scoperte relative al microbiota intestinale e al suo ruolo fondamentale sul sistema immunitario: ne emerge anche in pieno la sua azione di condizionatore e scambiatore di informazioni tra intestino e cervello. La comunicazione tra i due è bidirezionale: cambiando la composizione del microbiota si possono ottenere effetti sulle malattie dell’organismo ma anche del cervello. L’autore analizza la natura del microbiota, ne traccia la storia biologica e medica e scompone i vari approcci in capitoli monografici fornendo informazioni, tra le altre, su: l’essere umano come ecosistema ampio che include molti altri esseri viventi interazioni tra microbiota e nervo vago e Sistema Nervoso Centrale interazioni tra microbiota e sistema immunitario il ruolo di cibo, movimento, inquinamento, stress ecc. sul microbiota e la sua comunicazione con il cervello l’importanza del microbiota per la socialità, il superamento delle paure e il comportamento malattie su cui si può intervenire con l’implementazione equilibrata del microbiota: (intestino irritabile, depressione, ansia, disturbo bipolare, dipendenze, obesità, dolore cronico, fibromialgia, Parkinson, Alzheimer, sclerosi multipla ecc…) Completano l’opera un capitolo sui cibi fermentati a cura di Marco Fortunato e una sezione di ricette elaborate dalla chef Valentina Ferri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cervello intestino: un legame indissolubile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.